Cronaca Torremaggiore / Viale Aldo Moro

Omicidio a Torremaggiore, Pasquale Maiellaro ucciso in strada a colpi di pistola

L'uomo, operatore ecologico, era solo, al lavoro, quando i killer lo hanno raggiunto sotto i portici di via Aldo Moro e hanno esploso contro di lui sei colpi di pistola, tutti andati a segno

Omicidio a Torremaggiore, dove un uomo di 33 anni, Pasquale Maiellaro, è stato ucciso a colpi di pistola in strada.  L'uomo, operatore ecologico, era solo, al lavoro, quando i killer lo hanno raggiunto sotto i portici di via Aldo Moro e hanno esploso contro di lui sei colpi di pistola, tutti andati a segno.

OMICIDIO A TORREMAGGIORE: IL VIDEO

Il fatto è successo intorno alle 7.30 del mattino: l'uomo stava ritirando i rifiuti della raccolta ‘porta a porta’ quando è stato raggiunto dalla sventagliata di proiettili ed è morto sul colpo. A pochi metri di distanza dal suo corpo, il mezzo della nettezza urbana con il quale Maiellaro si spostava da una zona all'altra della città: i killer, quindi, hanno atteso che l’uomo scendesse dal mezzo per aprire il fuoco.

OMICIDIO MAIELLARO, NEL 2002 UCCISE UN RAGAZZO

Sul fatto sono in corso le indagini dei carabinieri, sul posto insieme al magistrato di turno. Al momento non è stata trovata l'arma del delitto, una pistola calibro 7,65. Nella zona in cui è avvenuto l’omicidio sono presenti telecamere, i cui filmati saranno presto acquisiti dai militari, che stanno ascoltando parenti e amici della vittima (GUARDA LA GALLERY)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio a Torremaggiore, Pasquale Maiellaro ucciso in strada a colpi di pistola

FoggiaToday è in caricamento