Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Lucera

Omicidio Lucera: indagini sull’uccisione di Aldo Belfiore, grave Palmadessa

Le condizioni del 47enne Antonio Palmadessa sono gravi. E' ricoverato agli Ospedali Riuniti. Alla base dell'omicidio di Aldo Belfiore potrebbe esserci un litigio maturato il giorno prima con un altro agricoltore

Si chiamava Aldo Belfiore l’agricoltore che ieri sera è stato ucciso nella sua azienda agricola sulla provinciale 160 che collega Lucera a Troia.

Nell’agguato è stato gravemente ferito Antonio Palmadessa, che in quel momento stava lavorando con la vittima.

Secondo una prima ricostruzione effettuata dai militari del 112, un uomo armato di pistola e fucile ha fatto irruzione nell’azienda di proprietà del 49enne ucciso sparando alcuni colpi d’arma da fuoco.

PER AGGIORNAMENTI CLICCA QUI

L’omicida potrebbe essere una persona con la quale Belfiore avrebbe avuto un litigio la sera prima. Le condizioni del 47enne ferito e trasferito agli Ospedali Riuniti sono gravi. Potrebbe non farcela.

Pochi minuti dopo l’agguato sono giunti sul posto i carabinieri della città federiciana che nella notte hanno interrogato parecchie persone, tra i quali amici e familiari. La zona è stata setacciata e sono stati controllati parecchi poderi e casolari

Alla base dell’omicidio potrebbe esserci appunto un litigio maturato il giorno prima con un altro agricoltore, del quale però non si hanno notizie.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio Lucera: indagini sull’uccisione di Aldo Belfiore, grave Palmadessa

FoggiaToday è in caricamento