Cronaca Zona 167 - Via Lucera / Via Lucera

Omicidio via Lucera, Gesualdo inseguito e ucciso da due killer in motocicletta

Ucciso da una calibro 7.65, stesso modello utilizzato nell’agguato del 6 aprile scorso in via Pelosi. Lorenzo Gesualdo, 58enne di Foggia, era un autotrasportatore

Sarebbero due i killer di Lorenzo Gesualdo, l’autotrasportatore 58enne ucciso nel tardo pomeriggio di ieri in via Lucera dopo un inseguimento durato pochi secondi, giusto il tempo di freddarlo con cinque colpi d’arma da fuoco, probabilmente la stessa utilizzata lo scorso 6 aprile, una calibro 7.65, quando la vittima subì un agguato in via Pelosi ma ricoverato in ospedale ai poliziotti disse di non aver visto nulla, sottovalutando, molto probabilmente, l’accaduto.

Gli agenti della squadra mobile nella notte hanno ascoltato alcune persone ma senza effettuare alcuno stub. Gesualdo, sposato, con cinque figli e con alcuni precedenti risalenti a un bel po’ di anni fa, è morto sul colpo. Gli inquirenti sono al lavoro per capire la corrispondenza tra i due episodi, l’agguato del 6 aprile e l’omicidio del 6 maggio, esattamente un mese dopo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio via Lucera, Gesualdo inseguito e ucciso da due killer in motocicletta

FoggiaToday è in caricamento