menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Omicidio Buono

Omicidio Buono

Omicidio Salice Vecchio: Buono ucciso con tre colpi di pistola

All'indirizzo di Giovanni Battista Buono sono stati esplosi alcuni colpi d'arma da fuoco, di cui tre fatali. Gli agenti della squadra mobile stanno interrogando i familiari della vittima e quelli della ex moglie

Omicidio questo pomeriggio a Foggia, zona Salice Vecchio, alla periferia della città. A morire sotto tre colpi di pistola calibro 7.65, Giovanni Battista Buono, 43enne incensurato. Si indaga in ambito familiare.

Il corpo dell’uomo è stato ritrovato infatti, riverso in una pozza di sangue, in una strada interpoderale, nei pressi di un villino della zona, civico 146, dove abita l’ex moglie ed i suoceri della vittima.

E’ proprio lì che, secondo gli inquirenti, l’uomo – separato da qualche anno - si sarebbe recato intorno alle 17.00 per prendere il figlio, come spesso faceva.

Ma questa volta ne sarebbe scoppiato un forte litigio, finito in tragedia. Qualcuno ha sparato contro Buono sei, forse sette colpi di pistola. Tre di questi lo avrebbero raggiunto mortalmente al petto. L’arma, risultata regolarmente detenuta, è stata sequestrata dalla Polizia.

INDAGINI OMICIDIO: CLICCA QUI

I sospetti degli investigatori si starebbero concentrando in queste ore su una donna. Gli agenti della squadra mobile stanno interrogando i familiari della vittima e quelli della ex moglie.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La strega comanda color color...rosso!

Attualità

Il Governo reintroduce la zona gialla e riapre le attività all'aperto. Il premier Draghi: "Rischio ragionato su dati in miglioramento"

Attualità

Gestione dell'emergenza: la Puglia è ultima nella classifica di gradimento. Sui vaccini Emiliano "solleva Lopalco" e si affida a Lerario

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento