menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine da AvellinoToday.it

Immagine da AvellinoToday.it

Scatto di gelosia, 52enne uccide l’amante della moglie: l’omicidio ad Ariano Irpino

Alessandro Palermiti, agricoltore 52enne di Montaguto, è accusato dell’omicidio di un 39enne di origini albanesi residente a Foggia. Arrestato dai carabinieri del comando provinciale di Avellino

Avrebbe ucciso l’amante della moglie, dopo averli seguiti e sorpresi insieme nei pressi di un agriturismo di Ariano Irpino, in località Camporeale. Vittima dell’omicidio un 39enne di origini albanesi residente a Foggia.

L’autore del delitto sarebbe il marito di lei, Alessandro Palermiti, agricoltore di Montaguto. Il movente la gelosia. Secondo quanto riportato da AvellinoToday, all'indirizzo della vittima il 52enne avrebbe sferrato due coltellate all'addome, uccidendolo sul colpo. 

Durante la fuga in macchina, ha incrociato una pattuglia dei carabinieri del comando provinciale di Avellino, che dopo aver trovato il corpo esamine senza vita del 39enne, hanno inseguito, bloccato e arrestato Palermiti. Indaga la Procura di Benevento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Puglia in bilico tra il giallo e l'arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento