Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Torremaggiore / Via Lucera

Omicidio a Torremaggiore, 45enne ucciso in strada a colpi di pistola

L'omicidio è avvenuto alle 5, in via Lucera. La vittima è Antonio Tancredi, operatore ecologico del posto, con piccoli precedenti per droga. Indagano i carabineiri

Ha provato a sfuggire ai killer a piedi, ma è stato inseguito e ucciso in via Lucera, immediata periferia di Torremaggiore. E’ stato ucciso così, all’alba di oggi, il 45enne Antonio Tancredi, pluripregiudicato con precedenti per droga, estorsione, furto e associazione a delinquere.

Secondo una prima ricostruzione, l'uomo - operatore ecologico del posto - è stato ucciso a colpi di pistola durante una disperata fuga a piedi, dopo che i killer avevano già aperto il fuoco contro la sua auto – una Alfa Romeo 159 – infrangendone i cristalli. Tancredi è stato trovato già privo di vita, a circa 100 metri dalla sua vettura, riverso sull’asfalto con diverse ferite da arma da fuoco, una delle quali alla nuca. L’omicidio è avvenuto intorno alle 5, in strada; verosimilmente era solo al momento dell'agguato. Secondo alcune indiscrezioni, pare che la vittima fosse già scampata ad un agguato un paio di mesi fa, sempre nella cittadina dell’alto Tavoliere. Sull’accaduto, sono in corso le indagini dei carabinieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio a Torremaggiore, 45enne ucciso in strada a colpi di pistola

FoggiaToday è in caricamento