Omicidio via Silvestri, Petracca ucciso da killer sceso da un’auto di grossa cilindrata

Antonio Petracca è stato colpito ad un braccio e al volto mentre si trovava in via Silvestri nelle vicinanze di un circolo privato nel quartiere Ordona Sud

Ph di Roberto D'Agostino

Potrebbe essere stato ucciso per una partita di droga non pagata o per un debito non saldato, Antonio Petracca, il 50enne di Foggia freddato ieri pomeriggio in via Silvestri con sette colpi di pistola calibro 7,65.

La vittima si trovava nelle vicinanze di una sala giochi nel quartiere Ordona Sud, quando il killer, giunto a bordo di una macchina scura di grossa cilindrata, è sceso e con tutta calma ha sparato colpendo Petracca ad un braccio, proteso istintivamente per pararsi, e al volto.

Da un primo esame sul cadavere compiuto dal medico legale nell'obitorio degli ospedali Riuniti, è emerso che i colpi sparati sono arrivati tutti a segno. Le indagini sono compiute dai carabinieri del comando provinciale e coordinate dalla Procura della Repubblica locale. La vittima aveva precedenti per reati contro il patrimonio, per spaccio di sostanze stupefacenti e per ricettazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una decina le persone sentite dai militari, tra amici, familiari e persone presenti nel circolo al momento dell'omicidio. Sentito anche il figlio di 20 anni. Al momento pare non siano emersi elementi di rilievo. Oggi stesso il magistrato che coordina le indagini conferirà l'incarico al medico legale che dovrà effettuare l'autopsia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento