Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Ordona Sud / via Silvestri

Omicidio via Silvestri, Petracca ucciso da killer sceso da un’auto di grossa cilindrata

Antonio Petracca è stato colpito ad un braccio e al volto mentre si trovava in via Silvestri nelle vicinanze di un circolo privato nel quartiere Ordona Sud

Potrebbe essere stato ucciso per una partita di droga non pagata o per un debito non saldato, Antonio Petracca, il 50enne di Foggia freddato ieri pomeriggio in via Silvestri con sette colpi di pistola calibro 7,65.

La vittima si trovava nelle vicinanze di una sala giochi nel quartiere Ordona Sud, quando il killer, giunto a bordo di una macchina scura di grossa cilindrata, è sceso e con tutta calma ha sparato colpendo Petracca ad un braccio, proteso istintivamente per pararsi, e al volto.

Da un primo esame sul cadavere compiuto dal medico legale nell'obitorio degli ospedali Riuniti, è emerso che i colpi sparati sono arrivati tutti a segno. Le indagini sono compiute dai carabinieri del comando provinciale e coordinate dalla Procura della Repubblica locale. La vittima aveva precedenti per reati contro il patrimonio, per spaccio di sostanze stupefacenti e per ricettazione.

FOTO | Foggia, omicidio via Silvestri: ucciso Antonio Petracca (ph. R. D'AGOSTINO)

Una decina le persone sentite dai militari, tra amici, familiari e persone presenti nel circolo al momento dell'omicidio. Sentito anche il figlio di 20 anni. Al momento pare non siano emersi elementi di rilievo. Oggi stesso il magistrato che coordina le indagini conferirà l'incarico al medico legale che dovrà effettuare l'autopsia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio via Silvestri, Petracca ucciso da killer sceso da un’auto di grossa cilindrata

FoggiaToday è in caricamento