Omicidio a Troia, si affaccia al balcone e spara per allontanare i ladri: ucciso 67enne

E accaduto la scorsa notte, in agro di Troia. Ucciso con una fucilata alla schiena il 67enne Antonio Diciomma, di Cerignola. A scoprire il cadavere sono stati i carabinieri. L'uomo che ha sparato, al buio, non si era accorto dell'accaduto

Immagine di repertorio

Avrebbe udito dei rumori provenire dal suo fondo agricolo, avrebbe imbracciato un fucile e avrebbe sparato alcuni colpi di arma da fuoco, al buio, a scopo intimidatorio. Uno di questi, però, ha raggiunto il presunto ladro, uccidendolo sul colpo.

E’ quanto accaduto poco dopo l’una della scorsa notte, in un fondo agricolo in località “Case Rotte” in agro di Troia, lungo la Sp 125, la provinciale che collega la città del Rosone a Faeto, sui Monti Dauni. A sparare, Michele Marchese, 52enne di Castelluccio Valmaggiore, denunciato per omicidio colposo. La vittima, invece, è Antonio Diciomma, 67enne di Cerignola, con piccoli precedenti per reati contro il patrimonio, raggiunto da una fucilata alla schiena.

Non era solo Diciomma: insieme a lui - sostengono i militari - vi erano almeno altre tre persone, fuggite nei campi dell’azienda avicola a circa 15 km da Troia, nel Foggiano. Marchese non si sarebbe accorto dell’accaduto e, subito dopo il fatto, ha allertato i carabinieri per il tentato furto subìto. Una volta giunti sul posto, però, i militari hanno scoperto il cadavere di Diciomma, che calzava guanti e passamontagna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo quanto ricostruito, l’uomo ha esploso alcuni colpi di fucile sporgendosi dal balcone della sua camera, posta al primo piano del podere: il suo obiettivo era spaventare ed allontanare i ladri, che più volte, nel corso del tempo, avevano fatto visita nella sua azienda dove alleva polli per conto di una nota azienda italiana. Sull’accaduto sono in corso ulteriori accertamenti dei carabinieri, incaricati delle indagini del caso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Coronavirus: è pandemia mondiale, scopriamo i sintomi e come proteggersi

  • Giornata drammatica, bollettino choc per la provincia di Foggia: nove morti e 52 casi positivi

  • Coronavirus, giovane foggiano trasferito d'urgenza a Bari: in gravi condizioni si è reso necessario l'impiego di Ecmo

  • Piero Pelù, rocker innamorato in quarantena a Foggia: "Sono corso da Gianna appena in tempo, in due ci diamo forza"

  • Incendio sulla 'pista', vigili del fuoco accerchiati e derubati delle attrezzature: notte di follia a Borgo Mezzanone

  • Tragedia ad Alberona, c'è una vittima: estratto dalle macerie il corpo di una donna: nel crollo 6 persone tratte in salvo

Torna su
FoggiaToday è in caricamento