rotate-mobile
Cronaca

Dall’omicidio di Rocco Dedda all’uccisione di Roberto Tizzano: un anno di sangue nel Foggiano

Dall'agguato di via Capitanata del 23 gennaio al duplice omicidio di padre e figlio a Cerignola del 12 dicembre. Dall'uccisione di Mario Morelli, 16enne di San Severo, all'omicidio di Roberto Tizzano a Foggia

Quindici omicidi consumati (tre a Foggia), di cui otto colposi e altri 18 tentati (tre in città). Questi i dati del 2016 in Capitanata evidenziati dall’ufficio di gabinetto della Questura di Foggia. Un anno di sangue, dall'omicidio di Rocco Dedda, l'uomo ucciso in via Capitanata sull'uscio di casa da quattro colpi d'arma da fuoco, al violento e duplice omicidio di Giuseppe e Francesco Dell'Olio in un box di Cerignola. 

23 GENNAIO. Agguato in via Capitanata: ucciso Rocco Dedda | IL 2016 IN PROVINCIA DI FOGGIA

omicidio rocco dedda-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dall’omicidio di Rocco Dedda all’uccisione di Roberto Tizzano: un anno di sangue nel Foggiano

FoggiaToday è in caricamento