Trecento senza casa occupano appartamenti della legge Gozzini

Ennesimo caso di emergenza abitativa a Foggia. Il popolo dei container assalta gli alloggi di Via Ilaria Alpi costruiti dall'impresa Caroprese

Scoppia nuovamente l'emergenza abitativa in città. Trecento persone hanno preso d'assalto i cento alloggi costruiti dall'impresa Caroprese con la legge Gozzini, vale a dire le case destinate agli operatori delle forze dell'ordine.

Il tentativo di occupazione effettuato dagli abitanti dei container del Campo degli Ulivi e di quelli di Via San Severo, è stato stroncato sul nascere dall'intervento della Polizia, dei Carabinieri e dei Vigili Urbani.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Incredibile al carcere di Foggia, detenuto telefona ai carabinieri dalla cella: "Siamo al ridicolo"

  • Carabinieri setacciano l'area "internazionale" del Santuario di San Pio: scattano arresti e denunce

  • Sequestrati a Curci beni per 16 milioni, che il commercialista "che ha manifestato concreta pericolosità sociale" stava occultando

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

Torna su
FoggiaToday è in caricamento