rotate-mobile
Cronaca Vieste

Blitz antimafia 'Neve di Marzo' e tentato omicidio a Vieste: ecco i nomi degli arrestati e dei due soggetti fermati

I nomi dei quindici soggetti arrestati, di cui tre ai domiciliari, nell'ambito dell'operazione 'Neve di Marzo' di Vieste. I nomi dei due ragazzi fermati per l'agguato di Giovanni Cristalli del 14 ottobre

Sono Michele Notarangelo, alias 'Cristoforo', e Michele Pinto alias 'Formica', rispettivamente classe 1996 e 1995 nati entrambi a San Giovanni Rotondo i due soggetti fermati per il tentato omicidio del 34enne Giovanni Cristalli avvenuto in pieno centro e in pieno giorno a Vieste lunedì 14 ottobre nei pressi della villa comunale. I due sono accusati di tentato omicidio. 

Per quanto riguarda invece l'operazione 'Neve di marzo', i quindici soggetti destinatari dell'ordinanza di custodia cautelare in carcere sono:

Danilo Pietro Della Malva alias "meticcio", nato a San Giovanni Rotondo classe 1986;

Michele Notarangelo, alias "Cristoforo", nato a San Giovanni Rotondo classe 1996

Orazio Lucio Coda, nato a Manfredonia classe 1989

Nicola Monacis, alias "lampadina", nato a Manfredonia classe 1999

Davide Carpano, alias "Daviduccio", nato a Foggia classe 1991;

Giuseppe Lo Russo, alias "il nero", nato a San Giovanni Rotondo nel 1998;

Francesco Paolo De Vita, nato a Manfredonia classe 1994;

Carlo Sicignano, nato a San Giovanni Rotondo classe 1996;

Bruno Rinaldi, nato a San Giovanni Rotondo classe 1999;

Gianmichele Ciuffreda, alias "paparedd", nato a San Giovanni Rotondo classe 1987;

Paolo Casamassima, nato a San Giovanni Rotondo classe 1986;

Agli arresti domiciliari sono finiti:

Giovanna Grilli, nata a San Giovanni Rotondo classe 1996;

Luca Pio De Vita, alias "Lucapone", nato a Montebelluna classe 1999;

Due soggetti sono al momento ricercati

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz antimafia 'Neve di Marzo' e tentato omicidio a Vieste: ecco i nomi degli arrestati e dei due soggetti fermati

FoggiaToday è in caricamento