Nocerina-Foggia, scontri tra ultras fuori dallo stadio nel prepartita: feriti due tifosi foggiani

Prepartita infuocato nei minuti che hanno preceduto l'inizio della sfida allo stadio San Francesco d'Assisi. A dare il via agli scontri sarebbe stato un fitto lancio di sassi da parte dei tifosi campani all'indirizzo dei mezzi che trasportavano i tifosi foggiani (circa 300) appena giunti nell'area antistante lo stadio

Immagine di repertorio

Prepartita infuocato nei minuti che hanno preceduto l'inizio della sfida (appena cominciata) allo stadio San Francesco d'Assisi.

Secondo le prime indiscrezioni, come riporta Ansa, a dare il via agli scontri sarebbe stato un fitto lancio di sassi da parte dei tifosi campani all'indirizzo dei mezzi che trasportavano i tifosi foggiani (circa 300) appena giunti nell'area antistante lo stadio.

Immediato l'intervento della polizia per stanare sul nascere i disordini. I tifosi rossoneri hanno fatto ingresso nel proprio settore. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

  • "Addio Costanzo", il dirigente medico del Pronto Soccorso sempre al servizio dei pazienti: "Era un professionista esemplare"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento