Avvocati da Roma per la morte di Nicolina: "Accerteremo responsabilità, colpe e omissioni"

Ad assistere i genitori di Nicolina in questo percorso sarà lo studio legale Cimino di Roma. L'avvocatessa Gelsomina Cimino ha accettato l'incarico "per accertare le responsabilità di chi sapeva e ha scelto di restare a guardare"

Nicolina Pacini

La morte di una 15enne non può rimanere impunita. Non non può essere motivata come "l'estremo gesto di un amante deluso". Anzi. I familiari di Nicolina Pacini - la 15enne uccisa ad Ischitella, sul Gargano, ferita al volto con un colpo di pistola esploso a bruciapelo da Antonio Di Paola, ex compagno della madre poi morto suicida - vogliono vederci chiaro. Vogliono, qualora ce ne siano, che siano individuate eventuali responsabilità, colpe, omissioni.

Agguato a Ischitella, spunta un testione oculare: "Ecco come è andata"

Ad assistere i genitori di Nicolina in questo percorso sarà lo studio legale Cimino di Roma. L'avvocatessa Gelsomina Cimino del foro di Roma ha accettato l'incarico "per accertare le responsabilità di chi sapeva e, pur avendo l'obbligo di intervenire, ha scelto di restare a guardare passivamente". PIù volte, infatti, la madre di Nicolina, Donatella Rago, ha dichiarato che da tempo aveva denunciato il suo ex: "era un uomo violento e già alcuni mesi prima aveva minacciato Nicolina puntandole un coltello allo stomaco", puntualizza il legale. La donna voleva che i ragazzi venissero allontanati da Ischitella ma "a chiunque abbia rivolto il suo grido di aiuto, la signora Rago non è stata ascoltata".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Tragedia sulla A14: uomo si toglie la vita lanciandosi da un ponte

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento