Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il colonnello Lorenzon sulla scia di Aquilio: la sfida è agganciare "la parte buona" di Foggia

Le prime parole del colonnello Nicola Lorenzon nelle vesti di comandante provinciale dei carabinieri di Foggia. Succede al colonnello Marco Aquilio.

 

Tre differenti mafie in un territorio vasto segnato dalla criminalità, l'obiettivo principale di Nicola Lorenzon, nuovo comandante provinciale dei carabinieri di Foggia, è quello di dare continuità al lavoro compiuto dalla 'Squadra Stato' e dal suo predecessore, il colonnello Marco Aquilio.

Detenuti o sotto procedimento, allo stato attuale le organizzazioni criminali sono al palo. Perseguire e prevenire i reati e "agganciare la parte buona della società", questi gli obiettivi dichiarati di Lorenzon. Come? "Le modalità richiedono pazienza, determinazione e molta molta volontà"

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento