Nicola Di Bari, intervento chirurgico per un aneurisma dell'aorta addominale riuscito. La figlia: "Sta bene ed è sereno"

Il cantante nato a Zapponeta e residente a Milano verrà dimesso tra pochi giorni: "Papà non è mai stato in condizioni critiche"

Nicola Di Bari nel film di Checco Zalone

Sottoposto ad un intervento chirurgico per un aneurisma dell'aorta addominale, Nicola Di Bari, il cantante nato a Zapponeta e vincitore di due festival di Sanremo, verrà dimesso tra alcuni giorni.

A comunicarlo è la figlia Ketty Scommegna: "In merito alle condizioni di mio padre, Nicola Di Bari, ci tengo a precisare che, diversamente da quanto emerso tra ieri e oggi, sta bene ed è sereno dopo un intervento per aneurisma dell’aorta addominale eseguito qualche giorno fa all’IRCCS Ospedale San Raffaele dall’équipe di chirurgia vascolare diretta dal prof. Roberto Chiesa"

La figlia dell'artista de 'La prima cosa bella' e 'Il cuore è uno zingaro', precisa che Nicola Di Bari non è mai stato in condizioni critiche: "L’intervento e il decorso operatorio non hanno evidenziato alcuna complicazione e verrà dimesso tra pochi giorni. Colgo l’occasione per ringraziare il professor Chiesa e i suoi collaboratori per l’assistenza di cui siamo stati onorati”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Finisce in carcere l'uomo che ha investito e ucciso Vincenzo Maffeo. Aveva portato a riparare il mezzo da un carrozziere

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento