San Marco in Lamis: soccorso cittadino rimasto isolato in località Zazzano

Raggiunta la masseria, l'uomo era in buone condizioni di salute. I mezzi spazzaneve della Protezione Civile hanno liberato dalla neve anche altri tratturi e strade comunali della località Bosco Rosso

Le operazioni di soccorso

I Carabinieri della Stazione di San Marco in Lamis, unitamente al personale volontario della locale Protezione Civile e del gruppo soccorso alpino e speleologico di Borgo Celano, hanno effettuato importanti operazioni di soccorso in località Zazzano.

La richiesta di aiuto è giunta presso il Centro operativo del C.O.C. da parte di un cittadino che ha segnalato l’interruzione di comunicazioni da alcuni giorni col fratello isolato nella masseria in cui abita. In maniera tempestiva sono state avviate le operazioni di soccorso. Raggiunta la masseria, l’uomo era in buone condizioni di salute.

Sulla strada del ritorno i volontari hanno fornito supporto e sostegno ad ulteriori famiglie domiciliate in masserie lontane dal centro abitato; in particolare hanno raggiunto e soccorso altri due fratelli del luogo, entrambi in buone condizioni di salute, rimasti isolati presso la propria masseria a causa dell’avaria del trattore, rimesso poi in moto.

I mezzi spazzaneve della Protezione Civile hanno liberato dalla neve anche altri tratturi e strade comunali della località Bosco Rosso. I diversi soccorsi operati dai Carabinieri e dai volontari hanno riscosso grande soddisfazione nella popolazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento