rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca

Riecco la neve nel Foggiano, Monti Dauni di nuovo imbiancati e gelo in tutta la provincia

Fiocca un po' ovunque, anche al di sotto dei 500 metri. Mezzi spargisale in azione sulle strade da questa mattina. Pioggia e vento freddo in pianura

La dama bianca è tornata sui Monti Dauni, non solo sulle vette più alte. Nevica anche sotto i 500 metri. I mezzi spargisale e spazzaneve della Provincia di Foggia questa mattina sono entrati in azione sulle strade e un invito alla “massima prudenza” è arrivato dal presidente Nicola Gatta, che si è messo a disposizione per le segnalazioni di eventuali criticità ed emergenze. Fiocca anche nella sua Candela.

Il sindaco di Deliceto, Pasquale Bizzarro, viste le condizioni atmosferiche, di concerto con il dirigente scolastico, ha anticipato la chiusura delle scuole, in modo da permettere il rientro in sicurezza di docenti e alunni.  

La colonnina di mercurio è scesa di nuovo sotto lo zero a Panni, con vento freddo e precipitazioni nevose. Faeto si è svegliata anche oggi sotto una bella coltre bianca, dopo un’abbondante nevicata iniziata nel tardo pomeriggio di ieri. In queste ore nevica ancora intensamente e potrebbe continuare così fino alla tarda serata.

Un manto bianco avvolge Alberona (in foto), regalando scorci da fiaba. Nevica in queste ore anche a Roseto Valfortore, un altro dei borghi più belli d'Italia che si veste di bianco. Per il momento, non si segnalano particolari disagi. Rispettate le previsioni che avevano annunciato pioggia e temporali in pianura, nevicate al di sopra dei 300-500 metri e gelo in tutta la provincia di Foggia.

alberona neve 2022 marzo-2

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riecco la neve nel Foggiano, Monti Dauni di nuovo imbiancati e gelo in tutta la provincia

FoggiaToday è in caricamento