Cronaca

Dal Gargano ai Monti Dauni, piogge e temperature in calo: il pericolo è la neve

A partire da lunedì la provincia di Foggia potrebbe essere investita da precipitazioni nevose. Tempo instabile anche a Capodanno

A minacciare la provincia di Foggia - mentre il 2014 volge al termine - non sono soltanto la pioggia e le basse temperature, ma il rischio neve. Tant’è che anche il capoluogo dauno, nella giornata di martedì, potrebbe essere investita da una debole e suggestiva spruzzatina di fiocchi di neve. Precipitazioni nevose – seppur moderate - sono previste nei centri del Gargano. E maggiormente sui Monti Dauni, dove le minime scenderanno di alcuni gradi sotto le zero. 

A partire da sabato 27 le temperature scenderanno da un minimo di due a un massimo di quattro gradi, con nubi e piogge sparse fino a domenica. Poi tempo instabile almeno fino al 1 gennaio, con qualche rovescio sulla Puglia garganica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal Gargano ai Monti Dauni, piogge e temperature in calo: il pericolo è la neve

FoggiaToday è in caricamento