La neve si ferma. Sui Monti Dauni scuole chiuse e pericolo ghiaccio

Sindaci del Subappennino Dauno hanno ordinato la chiusura delle scuole. Temperature in rialzo ma forti raffiche di vento sul Gargano

Celenza Valfortore, foto di Raffaela Spaventato

Il peggio sembra essere passato. La tormenta di neve che ieri si è abbattuta sui comuni dei Monti Dauni si è trasformata in aria gelida. Le temperature infatti sono scese anche sotto lo zero, come da ordinanze urgenti emanate dai sindaci del subappennino dauno anche sui social, il nemico numero uno degli abitanti questa mattina è il ghiaccio.

INCIDENTI, DISAGI, EMERGENZE: GLI INTERVENTI

Temperature in rialzo invece sul Gargano. Cielo nuvoloso ma forti raffiche di vento sui comuni del promontorio spaventati dalla coltre bianca, da Monte Sant’Angelo a San Marco in Lamis, da San Giovanni Rotondo a Rignano Garganico. Rigide temperature e panorama suggestivo quello offerto dal bosco ‘La difesa’ e dalla Foresta Umbra.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • Conte firma il nuovo Dpcm: locali chiusi a mezzanotte, feste in casa massimo in sei e quarantena da 14 a 10 giorni

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento