menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La neve

La neve

Ecco la “Tempesta dell’Immacolata”: nevica sul Gargano e sui Monti Dauni

In provincia di Foggia la coltre bianca potrebbe cadere anche a quote basse e fino alle prime ore di domenica pomeriggio

Dalle 22 nevica forte sul Gargano. E’ quella che i meteorologi hanno ribattezzato la “Tempesta dell’Immacolata”. La stessa che sta interessando e interesserà anche alcune località del subappennino dauno fino alle prime ore del pomeriggio di domenica 9 dicembre.

Non solo neve, ma anche tuoni, fulmini e un forte vento. Un mix di agenti atmosferici che sta provocando non pochi disagi alla circolazione stradale soprattutto sulla Statale 272 che collega San Severo a San Giovanni Rotondo. In provincia di Foggia la coltre bianca potrebbe cadere anche a quote basse.

CATENE A BORDO: LE STRADE

Come da bollettino emesso dalla Protezione Civile Regionale, si consiglia di:

• informarsi sulle previsioni e sulla evoluzione delle condizioni meteo a scala locale e sullo stato della viabilità attraverso i notiziari radio e tv;

• dotare la propria auto di pneumatici da neve soprattutto se si transita in zone caratterizzate dalla presenza di rilievi;

• viaggiare con prudenza e a velocità moderata poiché la presenza di neve e/o di ghiaccio sul manto stradale provoca una riduzione di aderenza al suolo;

• evitare le zone esposte a forte vento per il possibile distacco di oggetti sospesi e mobili (impalcature, segnaletica, ecc.) e di caduta di oggetti anche di piccole dimensioni e relativamente leggeri (vasi, tegole...);

• evitare di sostare lungo viali alberati per possibile rottura di rami

• limitare la velocità alla guida al fine di evitare sbandamenti del veicolo stesso.

• prestare attenzione lungo le zone costiere, e, in presenza di mareggiate, evitare la sosta su moli e pontili.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento