Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca San Marco in Lamis

La neve sorprende la Capitanata e soprattutto il Gargano

San Marco in Lamis e Monte Sant'Angelo i più colpiti. Anche a Foggia qualche sprazzo di neve. Nella notte sono dovuti intervenire gli operatori dell'Enel per ripristinare la corrente elettrica

Le previsioni avevano annunciato la neve, ma ci si aspettava soltanto qualche fiocco. Invece così non è stato. Nella serata di ieri una vera tempesta di neve si è abbattuta sul Gargano. Monte Sant’Angelo e San Marco in Lamis sono stati i paesi più colpiti.

Nella notte sembrava che la situazione dovesse migliorare; invece i fiocchi sono caduti copiosi e gran parte della provincia di Foggia si è svegliata imbiancata.

A San Marco in Lamis la luce spesso è andata via ed è stato necessario l’intervento degli operatori dell’Enel, i quali hanno dovuto lavorare sotto una raffica di vento che in alcune zone ha divelto anche i pali della luce.

Questo pomeriggio la situazione sembra essere sotto controllo. E’ apparso un timido sole, ma a sciogliere la neve ci sta pensando l’umidità.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La neve sorprende la Capitanata e soprattutto il Gargano

FoggiaToday è in caricamento