Dopo la tempesta di neve, sul Gargano si affaccia il sole

Nell'area che comprende Rignano Garganico, San Marco in Lamis, San Giovanni Rotondo e Monte Sant'Angelo

Borgo Celano, frazione di San Marco in Lamis

Dopo cinque ore ininterrotte di neve - contro ogni pronostico - intorno alle 16 n’area che comprende Rignano Garganico, San Marco in Lamis, San Giovanni Rotondo e Monte Sant’Angelo, la ‘dama bianca’ si è fermata. In giornata i fiocchi di neve sono erano caduti anche a Manfredonia e Mattinata, Apricena e San Nicandro Garganico.

NEVE SUL MARE: IL VIDEO

In realtà già alle prime luci dell'alba la neve aveva fatto capolino sull'intera Capitanata, persino sulla città di Foggia, tanto da convincere il sindaco Landella a disporre l'ordinanza di chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado. (I COMUNI IN CUI LE SCUOLE SONO CHIUSE).

VIDEO | NEVICA A SAN MARCO IN LAMIS

Nel frattempo la protezione civile regionale comunica che la struttura depressionaria che ha causato nei giorni scorsi situazioni di diffuso maltempo e di precipitazioni nevose sulla Puglia persiste ancora oggi con residui che influenzano le temperature caratterizzate da valori minimi bassi e diffuse gelate. Si attende un temporaneo miglioramento ed un graduale aumento dei valori termici nei prossimi giorni.

TORMENTA DI NEVE SUL GARGANO

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: le persone con il gruppo sanguigno A sviluppano sintomatologie più gravi, gruppo 0 è più protetto

  • Terribile incidente stradale sulla A14 nel Foggiano: morto intrappolato tra le fiamme il conducente di un camion

  • Omicidio a Cerignola: uccisa donna di 41 anni in via Fabriano, il marito il principale indiziato del delitto

  • "Il botto è stato tremendo". Carabinieri evitano il linciaggio di due giovani, nel tamponamento ferito un bambino

  • A Vieste l'alloggio è gratis: appartamento fronte mare in cambio di 5 ore al giorno con i cani dell'oasi

  • Ultima ora: 12 arresti nell'operazione 'Turn-over'. Sgominato traffico di droga, metodi mafiosi e armi a Trinitapoli

Torna su
FoggiaToday è in caricamento