Capitanata sotto la neve: cadono fiocchi in tutta la provincia

Dal Subappennino al Gargano, dai Cinque Reali Siti all'alto Tavoliere fino al capoluogo dauno. Le strade provinciali e statali sono percorribili soltanto con gomme adatte e catene a bordo

Anche questa volta le previsioni meteo non hanno tradito le attese. La neve sta cadendo copiosa nei paesi del Subappennino dauno e del Gargano.

Ma ad essere interessati dai fiocchi bianchi sono anche i centri dei Cinque Reali Siti e dell’alto Tavoliere. Dalle ore 15 nevica anche a Foggia e Mongelli chiude le scuole.

ALTRI AGGIORNAMENTI CLICCA QUI

Insomma, l’emergenza maltempo si fa sentire ovunque in molti centri delle provincia la neve cade incessante con la stessa insistenza dei giorni scorsi.

Secondo quanto si è appreso dal comando dei Vigili del Fuoco, le strade provinciali e statali sono percorribili con gomme adatte e catene a bordo.

La neve ha provocato disagi sulla statale SS 272 tra Borgo Celano e San Giovanni Rotondo. Sulla strada ci sono stati evidenti rallentamenti. Ora la situazione è tornata alla normalità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta il suicidio, sospeso nel vuoto tra il balcone e l'asfalto perde i sensi: figlio, vicino, carabinieri e 115 gli salvano la vita

  • Attimi di tensione al Grandapulia, migranti minacciano di "bloccare il Natale": cariche della polizia e lanci di pietre

  • Inseguimento da film nel Foggiano: fuga a folle velocità tra la nebbia per 40 km, volanti speronate e sul finale lo schianto

  • Presa la banda foggiana che assaltava i bancomat: tre colpi in 20 giorni, quattro arresti

  • Incidente stradale sulla Statale 89: auto perde il controllo e finisce contro un muro, a bordo tre persone

  • Assalto armato a un portavalori: paura e fuga, ritrovata la Jeep dei banditi e una targa clonata intestata a un'auto del Foggiano

Torna su
FoggiaToday è in caricamento