Nuova bufera di neve in Capitanata: chiuse alcune scuole

Neve anche a Stornara, Stornarella, Troia, Campomarino, San Severo, San Paolo di Civitate e Chieuti. Alcuni paesi dei Monti Dauni i più colpiti dalla nuova ondata di maltempo

Neve a San Marco in Lamis

Ha ripreso a nevicare forte in quasi tutta la provincia di Foggia. Una nuova tempesta di neve si sta abbattendo, debole, su alcuni paesi dei Monti Dauni, forte sul Gargano, tra San Marco in Lamis, San Giovanni Rotondo, Rignano Garganico e Monte Sant’Angelo. Ma fiocchi di neve cadono anche a San Nicandro Garganico e Vico del Gargano.

Un pò di neve anche a Stornara, Stornarella, Cerignola, Troia, Campomarino, San Severo, San Paolo di Civitate e Chieuti.

E in alcune città domani non si va scuola. Probabile anche che altri sindaci possano in queste ore ordinare la chiusura delle scuole.

AGGIORNAMENTI - Riaperte in Basilicata le linee ferroviarie Potenza - Battipaglia e Potenza - Foggia, chiuse nei giorni scorsi su indicazione del Comitato Operativo del Dipartimento della Protezione Civile a causa del maltempo. Sulla Potenza - Foggia il primo treno a transitare - informa una nota del Gruppo Fs - è stato il regionale 3531 (Foggia - Potenza) delle 14.15.

Tutte le linee ferroviarie della Puglia sono operative secondo i programmi di circolazione previsti dal Piano Neve, ad eccezione della linea Barletta-Spinazzola, dove i tecnici del Gruppo FS sono a lavoro per liberare dalla neve la tratta Minervino - Spinazzola. Sui tabelloni e monitor informativi delle stazioni verranno indicati i soli treni previsti in circolazione.

Abbondanti nevicate stanno interessando nuovamente nelle ultime ore i Comuni di Biccari, Faeto e San Marco la Catola, nel Subappennino dauno, e San Marco in Lamis, Rignano garganico e San Giovanni Rotondo, nel Gargano. Ma al momento non si segnalano particolari situazioni di emergenza. L'unica criticità rimane quella che interessa il Comune di Anzano di Puglia dove l'80% dei circa 1.800 abitanti abbonati alla linea fissa Vodafone sono isolati perché manca l'energia elettrica al ripetitore.

E' consentito il transito sull'autostrada A/14 (tratto pugliese) a tutti i veicoli; sul tratto dell'autostrada A/16, dal casello di Candela in direzione Nord vige l'obbligo di transito con catene a bordo o pneumatici invernali per tutti i veicoli.
(ANSA)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attimi di tensione al Grandapulia, migranti minacciano di "bloccare il Natale": cariche della polizia e lanci di pietre

  • Inseguimento da film nel Foggiano: fuga a folle velocità tra la nebbia per 40 km, volanti speronate e sul finale lo schianto

  • Presa la banda foggiana che assaltava i bancomat: tre colpi in 20 giorni, quattro arresti

  • Incidente stradale sulla Statale 89: auto perde il controllo e finisce contro un muro, a bordo tre persone

  • Assalto armato a un portavalori: paura e fuga, ritrovata la Jeep dei banditi e una targa clonata intestata a un'auto del Foggiano

  • La stanza dell'ospedale non ha la tv, paziente esce e ritorna con due lcd da 32 pollici: "Che bel gesto, grazie Luigi"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento