Riecco la neve, comuni imbiancati: cadono fiocchi anche in città

Abitazioni senz'acqua a Borgo Celano e nei quartieri alti di San Marco in Lamis. Scuole chiuse un po' ovunque. Freddo nelle aule a Lucera, ordinanza dell'ultim'ora del sindaco

Neve a Roseto Valfortore (foto di Stefano Rossi)

Com’era nelle previsioni – e dopo una giornata di tregua - dalle prime ore del mattino la neve si sta riappropriando della scena. Da alcune ore in Capitanata nevica un po’ ovunque, fiocchi bianchi anche nel capoluogo dauno. Con maggiore intensità la ‘dama bianca’ sta cadendo nei comuni dei Monti Dauni e in quelli garganici di Monte Sant’Angelo, San Marco in Lamis, Rignano Garganico e San Giovanni Rotondo su tutti. La neve non sta risparmiando però nemmeno i comuni pianeggianti o al livello del mare.

SCUOLE CHIUSE: L'ELENCO DEI COMUNI

Anche questa mattina in parecchi comuni foggiani, da San Marco in Lamis a San Giovanni Rotondo, da Manfredonia al subappennino dauno, le scuole di ogni ordine e grado sono chiuse. Nel frattempo a Lucera il sindaco sta adottando la chiusura delle scuole per via della temperature al di sotto dei limiti di legge. A Foggia si registrano temperature rigidissime, tant'è che è in corso la gara di solidarietà e approvvigionamento per le persone più bisognose. Cento, finora, i posti letto messi a disposizione.

Al momento non si verificano grossi disagi sulle strade provinciali e statali. Sulla A16 Napoli-Canosa, nel tratto compreso tra Cerignola (km 159,9) e la A14 Bologna-Taranto (km. 172,3) in direzione di Canosa, c’è un veicolo fermo o in avaria (ore 10). Situazione critica ma sotto controllo sulla Statale 272 nel tratto compreso tra San Marco in Lamis e San Giovanni Rotondo, dove dalle 11 sono tornati in azione i mezzi spargisale del C.O.C. della città dei due conventi.

Intorno alle 11 a causa dello scoppio di uno pneumatico, un tir ha perso il carico nel tratto compreso tra Cerignola Est (Km. 589,2) e Foggia (Km. 554,1) in direzione Pescara. Sulla Statale 665 Bradanica traffico rallentato causa neve nei pressi del bivio per Foggia/Innesto Statale16 Adriatica e 800 metri prima dello svincolo per Leonessa (Km. 40,2), in entrambe le direzioni (ore 11).

La neve sta creando non pochi disagi a Borgo Celano, frazione di San Marco in Lamis, e nella parte alta della città, dove dalle 18 di ieri si è esaurita la riserva d’acqua del serbatoio, a seguito delle molteplici e abbondanti perdite delle tubature verificatesi nei giorni scorsi a causa dell’eccessivo freddo. Il servizio pertanto è stato interrotto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Foggia: trovato cadavere in un'auto

  • Coronavirus: le persone con il gruppo sanguigno A sviluppano sintomatologie più gravi, gruppo 0 è più protetto

  • Omicidio a Cerignola: uccisa donna di 41 anni in via Fabriano, il marito il principale indiziato del delitto

  • "Il botto è stato tremendo". Carabinieri evitano il linciaggio di due giovani, nel tamponamento ferito un bambino

  • Violenza sessuale su ragazza di 20 anni. Il racconto tra le lacrime: "Mi teneva così stretta che non riuscivo a liberarmi"

  • A Vieste l'alloggio è gratis: appartamento fronte mare in cambio di 5 ore al giorno con i cani dell'oasi

Torna su
FoggiaToday è in caricamento