rotate-mobile
Cronaca San Severo

San Severo: scoperta necropoli dauna, rinvenute due tombe

Nell'operazione è stata trovata anche una "tomba a camera" riconducibile ad un ricco notabile e una tomba con struttura a cappuccina, contenente protezioni e armi di bronzo

Dopo la scoperta del discount clandestino di reperti archeologici avvenuta questa estate nel corso dell'operazione Pegaso, i finanzieri della compagnia di San Severo hanno rinvenuto una necropoli dauna mai censita in passato, sventando di fatto il suo saccheggio.

Nell’operazione è stata trovata anche una “tomba a camera” riconducibile ad un ricco notabile e una tomba con struttura a cappuccina, contenente protezioni e armi di bronzo, presumibilmente appartenente ad un guerriero.

In giornata verranno forniti maggiori dettagli.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Severo: scoperta necropoli dauna, rinvenute due tombe

FoggiaToday è in caricamento