menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Reperti archeologici

Reperti archeologici

San Severo: scoperta necropoli dauna, rinvenute due tombe

Nell'operazione è stata trovata anche una "tomba a camera" riconducibile ad un ricco notabile e una tomba con struttura a cappuccina, contenente protezioni e armi di bronzo

Dopo la scoperta del discount clandestino di reperti archeologici avvenuta questa estate nel corso dell'operazione Pegaso, i finanzieri della compagnia di San Severo hanno rinvenuto una necropoli dauna mai censita in passato, sventando di fatto il suo saccheggio.

Nell’operazione è stata trovata anche una “tomba a camera” riconducibile ad un ricco notabile e una tomba con struttura a cappuccina, contenente protezioni e armi di bronzo, presumibilmente appartenente ad un guerriero.

In giornata verranno forniti maggiori dettagli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il "Fiasco" della campagna vaccinale, il caso Puglia nell'analisi del Financial Times: "Il 98% degli ultrasettantenni ancora senza dose"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento