Blitz dei Nas a Foggia: scoperti dentisti abusivi, operavano senza titoli grazie a prestanome

Si tratta di un’assistente alla poltrona e un odontotecnico, privi dei titoli abilitativi. Sono stati denunciati per esercizio abusivo della professione. Stessa sorte anche per il direttore sanitario, per aver agevolato loro

Immagine di repertorio

Il NAS di Foggia, nel corso di un’ordinaria attività ispettiva ad un centro odontoiatrico del circondario, ha scoperto due dentisti abusivi che esercitavano la professione con la copertura di un prestanome, direttore sanitario della struttura.

I due, rispettivamente un’assistente alla poltrona e un odontotecnico, privi di idonei titoli abilitativi, sono stati immediatamente deferiti all’autorità giudiziaria per esercizio abusivo della professione di odontoiatra. Stessa sorte anche per il direttore sanitario, per aver agevolato i due abusivi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

  • Blitz antidroga nell'alto Tavoliere: una dozzina di arresti e perquisizioni nell'operazione 'Jolly'

Torna su
FoggiaToday è in caricamento