rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca

I narcos della droga in Puglia: così le 'batterie' gestiscono i flussi di stupefacente

E’ quanto emerge dall'ultima relazione della Dia al Parlamento che mette a fuoco i traffici di stupefacente sulla consolidata rotta dall'Albania

Le cosche pugliesi sono i canali di riferimenti dei narcos della droga. E’ quanto emerge dall’ultima relazione della Dia al Parlamento che, mettendo a fuoco il fenomeno dei traffici di stupefacente sulla consolidata rotta adriatica Albania - Puglia, conferma “come la criminalità organizzata pugliese, sfruttando i canali di approvvigionamento sia nazionali, sia esteri, sovrintenda ai flussi di droga che provengono prevalentemente dal versante Adriatico, transitano per la Regione e sono orientati verso le piazze di spaccio nazionali o estere”.

Su questo piano, sottolineano gli investigatori della Dia, “restano consolidati i rapporti con le consorterie criminali albanesi che rappresentano un importante fonte di rifornimento di marijuana, eroina, droghe sintetiche di provenienza asiatica e cocaina importata in Albania dai narcos colombiani. Nei rapporti con le consorterie criminali albanesi, emergerebbe la tendenza di queste ultime ad utilizzare i canali gestiti dalle cosche pugliesi per il trasporto delle sostanze stupefacenti anche oltre Regione verso il mercato internazionale”.

Significativi, al riguardo, i risultati di numerose operazioni svolte sul territorio regionale, “che hanno attestato le capacità della criminalità pugliese relativamente alle procedure di sbarco e stoccaggio dello stupefacente. Lo stretto filo conduttore che lega Italia e Albania dal punto di vista delle interconnessioni criminali, ha posto in rilievo la necessità di implementare la già esistente collaborazione di polizia tra i due Paesi”. In questi termini la Dia si è fatta promotrice di un’iniziativa volta a favorire un training formativo in favore di alcuni investigatori albanesi dell’Nbi (National Bureau of Investigation) mettendo a disposizione della polizia di quel paese la migliore esperienza investigativa nazionale su temi strategici quali la lotta alla criminalità organizzata ed il narcotraffico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I narcos della droga in Puglia: così le 'batterie' gestiscono i flussi di stupefacente

FoggiaToday è in caricamento