Cronaca Cerignola

Muretto del cavalcaferrovia si stacca e finisce sui binari, ripristinata la linea tra Foggia e Barletta

Il traffico è tornato regolare solo questa mattina. I tecnici Rfi hanno lavorato per ore per riparare i danni provocati dalla caduta di un parapetto. Inevitabili i disagi ai viaggiatori ai quali Trenitalia ha fornito assistenza

È stata ripristinata solo 24 ore dopo la piena funzionalità della linea ferrovia tra Foggia e Barletta.

Il traffico è tornato regolare poco dopo le 6.30 di questa mattina. Più o meno alla stessa ora di ieri, 2 settembre, era stato sospeso per danni alla linea elettrica provocati dalla caduta di elementi di un cavalcaferrovia stradale tra Cerignola e Trinitapoli.

Un muretto di contenimento si è staccato, forse dopo l'urto di un mezzo pesante, si è sgretolato ed è finito sui binari. Le conseguenze potevano essere ben più gravi ma, per fortuna, in quel momento non transitava alcun treno. I tecnici di Rfi hanno lavorato per ore. Durante l'interruzione sono stati predisposti bus sostitutivi sia per i treni regionali che per la lunga percorrenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muretto del cavalcaferrovia si stacca e finisce sui binari, ripristinata la linea tra Foggia e Barletta

FoggiaToday è in caricamento