menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Parte della merce sequestrata

Parte della merce sequestrata

Ambulanti, parcheggiatori e prostitute nel mirino della polizia: è lotta agli abusivi

Un servizio straordinario che rappresenta il primo di una serie di attività finalizzate al contrasto dell’illegalità diffusa che mina il quieto vivere dei cittadini. Nei guai parcheggiatori in zona Fiera di Santa Caterina e Multisala

Dalla prostituzione all’abusivismo commerciale, passando per l’illegalità diffusa che mina le principali piazze di aggregazione sociale di Foggia. Sono stati molteplici e diversi gli obiettivi del servizio a largo raggio effettuato nel pomeriggio e nella sera di ieri, dagli agenti della questura di Foggia in varie zone della città.

Dalla zona stazione alle centralissime via Lanza e piazza Giordano; da Via Galliani a piazzale Italia e viale Colombo senza dimenticare viale Fortore e via Miranda. Proprio in queste ultime due zone sono stati sorpresi e multati (dopo segnalazione dei cittadini) otto parcheggiatori abusivi dislocati tra il Multisala ‘La Città del Cinema’ e nei pressi della tradizionale Fiera di Santa Caterina.

Nel complesso sono state utilizzate 11 pattuglie (due delle Volanti, sei dei Reparti Prevenzione Crimine, una della Divisione Anticrimine, una della Divisione Amministrativa e una della Polizia Municipale). Pugno di ferro nei confronti dell’abusivismo commerciale, soprattutto nel centro cittadino (piazza Giordano e via Lanza) dove, con l’approssimarsi delle festività aumentano bancarelle irregolari. Proprio in questa zona è stato messo a segno un sequestro di 74 paia di scarpe contraffatte (Nike, Fred Perry, Adidas e altri noti marchi imitati ad arte) e svariati articoli piratati tra cd e dvd.

Controlli per la sicurezza nel commercio anche in un negozio in viale Colombo, gestito da un cittadino cinese, dove sono stati sequestrati 1700 pezzi, tra articoli elettrici (luci per decorazioni natalizie, bombolette spray decorative, multi-prese e giocattoli) recanti marchio CE contraffatti e quindi potenzialmente pericolosi. Il titolare del bazar, un ragazzo di 26 anni è stato denunciato a piede libero.

Nel complesso, sono state controllate e identificate 258 persone, 96 delle quali già pregiudicate. Controllati anche 85 veicoli e effettuate 7 contestazioni di tipo amministrativo. Due prostitute delle tre identificate nel quartiere ferrovia sono state sanzionate in virtù dell’ordinanza comunale anti-meretricio. Controllati 12 sorvegliati speciali, 2 soggetti in libertà vigilata e 14 sottoposti agli arresti domiciliari.

Il servizio straordinario - coordinato dal dirigente della Sezione Volanti di Foggia, Pasquale Fratepietro - rappresenta solo il primo di una serie di attività sul territorio finalizzate al contrasto dell’illegalità diffusa e di tutti gli atti contrari alla legge che minano il quieto vivere dei cittadini; servizi che incrementeranno con l’avvicinarsi delle festività natalizie e che risponderanno a tutte le segnalazioni e gli esposti che quotidianamente giungono negli uffici di via Gramsci.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento