Cronaca Apricena

Roghi tossici nelle campagne di Apricena: cittadini segnalano incendi, scattano multe e denunce

Polizia locale e carabinieri hanno intensificato i controlli nelle campagne di Apricena. Numerose segnalazioni dei cittadini dopo l'appello del sindaco Antonio Potenza. Multe e denunce

Ad Apricena piovono multe e denunce. I responsabili che hanno incendiato i tubucini di plastica o altro, sono stati individuati. Dalla settimana scorsa, infatti, la polizia locale e i carabinieri monitorano costantemente gli incendi appiccati nelle campagne.

Soddisfatto il sindaco e ingegnere Antonio Potenza che alcuni giorni fa aveva lanciato un ultimatum ai trasgressori. "Ringrazio i tanti cittadini che ci hanno segnalato episodi anomali e che ci hanno consentito di arrivare in tempi rapidi sui posti incriminati. Tengo tuttavia a sottolineare, che siamo per un'agricoltura di qualità, che siamo e saremo sempre a fianco dei nostri agricoltori onesti e laboriosi, che rispettano le leggi . Va comunque detto, che, in base alle normative vigenti, le sterpaglie di lavorazione nei campi, per certe quantità, è possibile incendiarle, sotto la supervisione dei proprietari. Non è possibile incendiare tubicini, plastica o altro di illegale e dannoso per la salute e l'ambiente"

Il primo cittadino aggiunge: "Agli apricenesi chiedo di non allarmarsi, il fenomeno è sotto controllo ed è chiaro ormai a tutti che i responsabili di attività illegali, sono e saranno sanzionati e denunciati come prevede la legge. Vi chiediamo ancora di vigilare, tutti insieme, per contrastare ogni forma di illegalità sul nostro territorio"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roghi tossici nelle campagne di Apricena: cittadini segnalano incendi, scattano multe e denunce

FoggiaToday è in caricamento