Shock sui Monti Dauni: portone di un'abitazione incendiato in piena notte

Paura la scorsa notte, a Motta Montecorvino, per l'incendio divampato ai danni della porta d'ingresso di una abitazione, in via Toti. Le fiamme hanno avvolto la porta dell'abitazione di un cittadino albanese di 50 anni, incensurato

I vigili del fuoco

Hanno ricoperto di liquido infiammabile la porta d'ingresso di un'abitazione, poi hanno appiccato il fuoco. Paura la scorsa notte, a Motta Montecorvino, per l'incendio divampato ai danni della porta d'ingresso di una abitazione a livello strada, in via Toti.  Le fiamme hanno avvolto la porta dell'abitazione di un cittadino albanese di 50 anni, incensurato, residente nel piccolo centro dauno.

E' stata proprio la vittima dell'atto intimidatorio, richiamato dal forte odore di fumo, ad accorgersi di quanto stesse accadendo e a lanciare l'allarme. L'uomo si è poi adoperato per spegnere le fiamme ed evitare i danni all'interno dell'abitazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sull'accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri, che stanno verificando la presenza di telecamere utili in zona. La vittima, ascoltata dai militari, ha riferito di non aver ricevuto minacce, nè ritiene di avere nemici. Indagini in corso

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento