Tragedia nel Foggiano: va nel bosco per tagliare legna, si ferisce ad una coscia e muore dissanguato

Quando l'uomo è stato trovato dai militari non c'era più nulla da fare. Nelle prossime ore verrà disposta l'autopsia per chiarire ogni dubbio circa le cause della morte. Sull'accaduto sono in corso accertamenti da parte dei carabinieri

Immagine di repertorio

Tragedia nella tarda serata di ieri, a Volturara Appula, dove un uomo del posto, classe 1970, è stato trovato privo di vita nel bosco in località 'Montauro'.

Il fatto è successo intorno alle 23.30 di ieri, quando il suo cadavere è stato trovato all'interno della boscaglia. L'uomo, secondo quanto accertato dai carabinieri, stava tagliando della legna quando si è ferito con la motosega, provocandosi una profonda ferita ad una coscia.

Quando è stato trovato dai militari - allertati dai familiari della vittima perchè preoccupati per il suo mancato rientro a casa - non c'era più nulla da fare: era morto dissanguato. Nelle prossime ore verrà disposta l'autopsia per chiarire ogni dubbio circa le cause della morte.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale nel Foggiano: marito e moglie perdono la vita in un terribile impatto sulla Sp 141

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

  • Ha una crisi e distrugge casa, sedato e portato in ospedale muore poco dopo: è giallo sulle cause del decesso

Torna su
FoggiaToday è in caricamento