menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'abbraccio tra il Papa e Vincenzo, foto Ansa

L'abbraccio tra il Papa e Vincenzo, foto Ansa

Addio a Vincenzo, il suo abbraccio al Papa ha commosso il mondo: "Quando esco voglio venire a trovarla a Roma"

Era il 17 marzo del 2018 durante la visita di Papa Francesco a San Giovanni Rotondo. Si era rivolto al Papa dicendo: “Voi come state? Un giorno voglio venire a Roma”. Il Santo Padre: “Ti aspetto, organizza con i dottori, così ti faccio entrare”

Vincenzo non ce l'ha fatta. Il 17 marzo di due anni fa aveva incontrato Papa Francesco nel reparto di Oncoematologia Pediatrica del poliambulatorio 'Giovanni Paolo II' di San Giovanni Rotondo per via di un delicato intervento chirurgico alla testa di rimozione del tumore.

In quella occasione, alla presenza dei suoi genitori, si era rivolto al Papa dicendo: “Voi come state ? Un giorno voglio venire a Roma”. Il Santo Padre: “Ti aspetto, organizza con i dottori, così ti faccio entrare” (qui il video).

Il 22 gennaio scorso, accompagnato dalla madre, dal padre, dal fratellino e da un prete amico di famiglia, partecipò all'udienza nell'aula Nervi e salutò di nuovo Papa Bergoglio, che informato della notizia, come riporta l'Avvenire, il 7 aprile scorso ha fatto pervenire alla famiglia il suo messaggio: "Vorrei che arrivino ai suoi genitori i miei sentimenti di condoglianze e la mia vicinanza. Prego per la famiglia. Che il signore vi benedica e la madonna vi custodisca".

Vincenzo aveva 15 anni, è salito al cielo il 30 marzo scorso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La strega comanda color color...rosso!

Attualità

Il Governo reintroduce la zona gialla e riapre le attività all'aperto. Il premier Draghi: "Rischio ragionato su dati in miglioramento"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento