Morto senzatetto foggiano: stroncato da un malore vicino la Stazione, corpo trovato in piazzale Vittorio Veneto

Il corpo dell'uomo, 52 anni, è stato individuato poco prima della mezzanotte, nella piazza antistante la stazione ferroviaria cittadina. Inutile qualunque tentativo di rianimazione

Immagine di repertorio

Stroncato da un malore in piazzale Vittorio Veneto. E’ morto così, ieri sera, un senzatetto foggiano, di 52 anni. Il suo corpo è stato individuato poco prima della mezzanotte, nella piazza antistante la stazione ferroviaria cittadina. Inutile qualunque tentativo di rianimazione per l’uomo. Il medico legale, intervenuto sul posto insieme ai carabinieri, ha ricondotto la morte ad un malore improvviso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Choc a Foggia, ragazza aggredita senza motivo in zona Sacro Cuore: "Ho avuto paura, sono scossa"

  • Tragedia sulla A14: uomo si toglie la vita lanciandosi da un ponte

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Testimonianza choc, la compagna del 38enne ucciso: "E' stato il bambino". Giornalista costretto a cancellare immagini

Torna su
FoggiaToday è in caricamento