Lunedì, 2 Agosto 2021
Cronaca

Addio a Savino Romagnuolo, il ragazzo che si batteva per i diritti dei soggetti con gravi patologie neurodegenerative

Malato da anni di Sla, Savino Ivano Romagnuolo non ce l'ha fatta. Il cordoglio della comunità di Manfredonia e di Capitanata

Savino Ivano Romagnuolo



Non ce l'ha fatta Savino Ivano Romagnuolo, manfredoniano classe 1986 e vicepresidente di ‘Viva La Vita Italia’,realtà associativa che si occupa del sostegno alle famiglie e ai soggetti con gravi patologie neurodegenerative. Il 33enne era malato da tempo di Sla, purtroppo il suo cuore ha smesso di battere.

Sue le battaglie contro le misure della Regione per i fondi per le cure ai malati. Tanti i messaggi di cordoglio di amici e conoscenti sui social.

"Ci eravamo conosciuti nel 2010 per scherzo, per gioco, durante un carnevale. Dopo qualche anno poi la tua vita è cambiata ma tu non ne hai mai tradito il suo senso più autentico. Ora sei libero, metti un po’ di dischi lassù e commenta le nostre strane vite quaggiù che non sono nulla rispetto all’eternità che hai di fronte. Ciao Savino!" scrive Felice Piemontese

Questo il messaggio di Officine Pallavolo Manfredonia: "Caro Savino Ivano Romagnuolo sei stato un grande in tutto, nello studio , nella tua capacità musicale a360 gradi.. hai allietato tantissime partite del nostro volley al Paladante come speaker, per amicizia vera e tutti noi non dimenticheremo mai, dopo questa battaglia travolgente della vita che tu hai affrontato con dignità e intelligenza anche nella lotta per gli altri. Un abbraccio alla tua famiglia, che ha dato più di tutto, nella tua giovane vita"

"Parlava di Dio e con Dio, come se lo conoscesse da sempre, amava se stesso, la sua famiglia e tutti gli amici che gli sono stati vicino nella sua tribolata malattia. Ragazzo buono, generoso e colto, non ci sono parole per descrivere questo Uomo, ciao Savino Ivano Romagnuolo, tuo papà Raffaele, una fiamma gialla, ti è stato sempre vicino, ora sei tu a guardalo dall'alto e a dargli forza. Che la terra ti sia lieve" scrive Romano
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio a Savino Romagnuolo, il ragazzo che si batteva per i diritti dei soggetti con gravi patologie neurodegenerative

FoggiaToday è in caricamento