Tragedia a San Severo: scende dall’auto in panne, viene travolto dal fango e muore

Il maltempo che si è abbattuto oggi in provincia di Foggia ha provocato una vittima. Si tratta di un signore anziano rimasto bloccato in auto in via Fortore

L'auto dell'uomo trovato senza vita (foto di roberto d'agostino)

Com'era accaduto durante l'alluvione del 2014, anche l'ondata di maltempo che sta interessando la provincia di Foggia, ha provocato la morte di un signore di cui si erano perse le tracce durante il violento acquazzone abbattutosi in mattinata a San Severo. Si tratta Raffaele Russi.

Recuperato dai vigili del fuoco del nucleo fluviale di Foggia, il corpo senza vita del 65enne si trovava a poche centinaia di metri dalla sua autovettura, una Lancia Y, che era rimasta bloccata in via Vecchia Fortore nelle vicinanze dell'omonimo fiume.

Probabilmente – ma la dinamica è ancora da chiarire - la vittima era uscita dall’auto in panne sulla provinciale 35 che collega San Severo a Torremaggiore per cercare di farla ripartire, ma la piena di acqua, detriti e fango lo ha travolto e trascinato via per alcuni metri. 

FRANA SULLA STATALE 272, ATTIMI DI PAURA: IL VIDEO

Potrebbe interessarti

  • Peschici, un paradiso rovinato dal degrado: "L'inciviltà regna sovrana e subiamo i postumi delle notti brave"

I più letti della settimana

  • "Rara e dubbia presentazione clinica" del nascituro. La direzione del 'Riuniti' precisa: "Nessun abbaglio, adottata la corretta procedura"

  • Incredibile agli Ospedali Riuniti di Foggia: medici sbagliano il sesso di un neonato, genitori sotto shock

  • Dramma sfiorato a Peschici: rischia di soffocare al ristorante, salvato da un turista. "Maurizio, sei un eroe!"

  • Rissa di Ferragosto in pieno centro: scoppia lite tra due uomini, uno si scaglia contro gli agenti. Arrestato

  • Incidente stradale a Foggia, scontro frontale tra due auto in viale Fortore: cinque feriti

  • Prima il litigio, poi la violenza: uomo accoltellato in via San Severo, polizia interroga una donna

Torna su
FoggiaToday è in caricamento