menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Rocco Accettullo

Rocco Accettullo

"Ciao Zi' Rocc". Orsara dice addio al suo capobanda. "Se ne va un pezzo di storia del nostro paese"

Anima e simbolo del Complesso Bandistico Santa Cecilia, una delle più antiche del Sud Italia, Rocco Accettullo si è spento sulla soglia dei 94 anni. Era un'istituzione per il borgo dei Monti Dauni. Oggi i funerali

“Con Rocco Accettullo se ne va un pezzo di storia del nostro paese. Lui ha fatto ed è stato la storia del Complesso Bandistico Santa Cecilia. Zi’ Rocc, come lo chiamavano affettuosamente in tanti, è stato un uomo eccezionale, un’istituzione culturale di Orsara di Puglia”. Sono parole commosse quelle di Tommaso Lecce, sindaco di Orsara di Puglia, nel dare l’addio, nel giorno delle esequie, al capobanda, anima e simbolo della Banda musicale del paese, una delle più antiche del Sud Italia.

Rocco Accettullo il prossimo 19 marzo avrebbe compiuto 94 anni. Fin da giovanissimo, le sue passioni erano state due: la musica e il complesso bandistico orsarese. Storico capobanda, ha formato musicalmente generazioni e generazioni di orsaresi. È stato tra gli artefici della rinascita della Banda dopo la seconda guerra mondiale. Nel 1980, a due secoli dalla fondazione del complesso bandistico orsarese nato nel 1780, assieme a don Michele Pepe fu il motore della costituzione dell’Associazione Musicale Santa Cecilia. Il legame con quel sodalizio non si è mai interrotto.

Anche oggi, nel giorno più triste, tutti i componenti dell’associazione e della banda hanno voluto rendergli omaggio, tributandogli l’ultimo saluto a distanza. Se Orsara, ancora oggi, ha una formazione bandistica di tutto rispetto, apprezzata ovunque in Italia e all’estero, lo deve in gran parte proprio alla passione e all’intelligenza trascinanti di Zi’ Rocc, colui che negli ultimi anni non ha mai rinunciato ad aspettare il passaggio della ‘sua’ banda durante tutte le occasioni civili e religiose che vedevano impegnati i musicisti della Santa Cecilia a portare musica nelle strade di Orsara di Puglia.

Nel 2021 il Complesso Bandistico Santa Cecilia Città di Orsara di Puglia ha compiuto i suoi primi 241 anni di storia. La banda musicale di Orsara di Puglia, tra mille vicissitudini e ben due guerre mondiali, continua a essere un presidio di formazione musicale e culturale anche nel terzo millennio, innovando una tradizione che trae linfa vitale dall’integrazione tra vecchia e nuova guardia.

Il Complesso Bandistico di Orsara di Puglia, secondo la documentazione conservata negli archivi dell’associazione, è una delle bande più antiche della Puglia, se non la più antica in assoluto, e una delle più longeve d’Italia. Rocco Accettullo ne era particolarmente fiero. Ne è andato orgoglioso per una vita intera, fino alle ultime note che oggi rimandano la melodia di un grato e commosso addio di un’intera comunità per il suo caro Zi’ Rocc.

Rocco Accettullo al centro con la sua Banda-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il "Fiasco" della campagna vaccinale, il caso Puglia nell'analisi del Financial Times: "Il 98% degli ultrasettantenni ancora senza dose"

Alimentazione

Proprietà e benefici delle fave

Attualità

O la si salva o la si uccide

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento