Cronaca

È morto Raffaele Licinio, il professore di storia medievale tra i massimi esperti di Federico II

Docente ordinario di Storia medievale nella Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Bari, aveva anche insegnato all'Università di Foggia e nel 2002 era stato nominato direttore del Centro di Studi normanno-svevi dell'Uniba

Raffaele Licinio


"Papà non c'è più chi vuole dargli un ultimo saluto può farlo domani alle ore 15.30 presso l'Auditorium di Santa Chiara in piazza Santa Chiara a Foggia. Un abbraccio a tutti, specialmente a chi ha condiviso una parte della sua vita con lui". Così i figli Laura, Arcangelo e Mila con un post pubblicato su Facebook hanno comunicato la morte di Raffaele Licinio, professore di Storia medievale

Docente ordinario di Storia medievale nella Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Bari, aveva anche insegnato all'Università di Foggia e nel 2002 era stato nominato direttore del Centro di Studi normanno-svevi dell'Uniba.

La sua attività scientifica, come egli stesso scriveva, era incentrata "sui rapporti tra strutture sociali e produttive, assetto del territorio e realtà istituzionali all’interno del Mezzogiorno bassomedievale", e in particolare sul territorio pugliese. Rilevanti anche gli studi dedicati a Castel del Monte e alla figura di Federico II.


La notizia della scomparsa è stata data su Facebook dai suoi figli. Qualche giorno fa, era stata sempre sua figlia Laura a comunicare, attraverso il profilo Facebook del padre, un malore che lo aveva costretto al ricovero in ospedale. Numerosi i messaggi di cordoglio di chi l'aveva conosciuto, tra cui molti ex studenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È morto Raffaele Licinio, il professore di storia medievale tra i massimi esperti di Federico II

FoggiaToday è in caricamento