rotate-mobile
Cronaca

Ex zuccherificio Sfir: operaio di Lucera muore schiacciato da un macchinario

Secondo i primi accertamenti Marcello Cassinese, 42enne di Lucera, stava eseguendo le fasi dell'impacchettamento nell'azienda sita a Borgo Incoronata che si occupa del confezionamento dello zucchero

Incidente sul lavoro questa mattina alla Sfirlog, lo stabilimento che si trova alla periferia di Foggia nella zona industriale, che si occupa del confezionamento dello zucchero.

Stando ai primi accertamenti, un operaio di circa 42 anni, Marcello Cassinese di Lucera, mentre stava eseguendo le fasi dell’impacchettamento, sarebbe rimasto schiacciato da un macchinario.

Sul posto stanno operando alcune squadre dei Vigili del fuoco del comando provinciale di Foggia e pattuglie della Polizia. Stando sempre ai primi accertamenti, trasportato d'urgenza agli Ospedali Riuniti, l’operaio sarebbe deceduto per le gravi ferite riportate.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex zuccherificio Sfir: operaio di Lucera muore schiacciato da un macchinario

FoggiaToday è in caricamento