rotate-mobile
Cronaca

Se ne va un'istituzione della biblioteca di Foggia: addio a Michele Lembo, per 40 anni gestore del bar con la moglie Anna

Ha accompagnato tante generazioni, amico di tutti. Dal 1974 al 2013, assieme alla moglie Anna, è stato un simbolo del presidio culturale della città

Se ne va un'istituzione della biblioteca provinciale 'La Magna Capitana' di Foggia: Michele Lembo si è spento ieri, 17 novembre, nell'Ospedale Civile di Pescara. Aveva 82 anni. Per 39 anni, dall'ottobre del 1974 a marzo del 2013, ha gestito il bar interno della biblioteca. Pochi mesi dopo il pensionamento avevo perso la moglie Anna che si era occupata assieme a lui dell'attività.

Amico di tutti, persona mite e cortese, il suo "caffè croccante", la sua gentilezza e i suoi panini tonno e pomodoro sono nell'album dei ricordi dei frequentatori e dei dipendenti. Il "mitico" bar di Michele è un indimenticato pezzo di storia della città, che ha accompagnato tante generazioni durante la pausa studio. Oggi, alle 16.30, l'ultimo saluto nella chiesa di San Paolo Apostolo a Foggia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Se ne va un'istituzione della biblioteca di Foggia: addio a Michele Lembo, per 40 anni gestore del bar con la moglie Anna

FoggiaToday è in caricamento