rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Cronaca Via Napoli

Investito in via Napoli 43enne muore dopo quaranta giorni di agonia

Da oltre un mese era ricoverato in prognosi riservata nel reparto di rianimazione degli Ospedali Riuniti a causa delle gravi ferite riportate nell'incidente. E' morto ieri notte

"Non ce l’ha fatta Loenid Culichenco, il romeno di 43 anni investito il 22 settembre mentre, a piedi, percorreva via  Napoli.  Da oltre un mese era ricoverato in prognosi riservata nel reparto di rianimazione degli Ospedali Riuniti a causa delle gravi ferite riportate nell'incidente. E' morto ieri notte.  

Da anni risiedeva a Foggia. Era stato lo stesso automobilista a fermarsi e chiamare i soccorsi la notte dell'investimento. Purtroppo, all'arrivo dei sanitari del 118, le condizioni di Loenid erano apparse già gravi".

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Investito in via Napoli 43enne muore dopo quaranta giorni di agonia

FoggiaToday è in caricamento