menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Jimmy il Fenomeno ne 'La poliziotta della squadra del buon costume'

Jimmy il Fenomeno ne 'La poliziotta della squadra del buon costume'

E’ morto il lucerino Jimmy il Fenomeno, uno dei più grandi caratteristi del cinema italiano

Aveva 86 anni. Oltre 100 partecipazioni grazie alle quali divenne celebre con la sua risata isterica e lo sguardo strabico. Negli anni '80 fece da spalla a Ezio Greggio in 'Drive in'. Da alcuni anni viveva in una casa di riposo a Milano

Lutto nel mondo del cinema: si è spento nella giornata di ieri Luigi Origene Soffrano, meglio noto come Jimmy il Fenomeno.

Nato a Lucera il 22 aprile di del 1932, Soffrano nella sua ultratrentennale carriera ha partecipato a più di 100 pellicole, sempre in piccoli ruoli, interpretando una vastità di personaggi, e diventando uno dei più celebri caratteristi tra gli anni ’70 e ’80, in particolare grazie alla risata isterica, lo sguardo strabico e la parlata dialettale.

Nel 1961 il suo esordio nel film ‘Ercole alla conquista di Atlantide’. Celebre, tra le tante partecipazioni, quella da spalla di Ezio Greggio nel noto programma ‘Drive in’ di Antonio Ricci.

Da diversi anni, a causa di sopraggiunti problemi di salute, viveva in una casa di riposo a Milano. Nel 2010 aveva chiesto il sussidio della legge ‘Bacchelli’ a causa dello stato di indigenza in cui era caduto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento