Si è spento Giulio Miccoli, ex presidente della Provincia di Foggia. L'Aoc: "Il tuo ricordo non ci lascerà mai"

Il ricordo dell'associazione ornicoltori di Capitanata Federico II per la scomparsa del fondatore dell'Aoc Giulio Miccoli

Giulio Miccoli

Giulio Miccoli non c'è più, morto l'ex presidente della provincia di Foggia, incarico ricoperto nel biennio '90-91. A darne notizia il Consiglio direttivo e tutti i soci dell'associazione ornicoltori di Capitanata Federico II presieduta da Piero Russo e fondata proprio da Miccoli. 

"È stato il nostro presidente, il nostro mentore, era sempre pronto a dispensare consigli e ad accoglierci nel suo allevamento per due chiacchiere. Da oggi il grande Giulio Miccoli non c'è più. È una notizia che non avremmo mai voluto scrivere. Negli ultimi anni, Giulio ha sofferto tanto ma ha cercato sempre di essere presente ad ogni nostra manifestazione. Non ha mai fatto mancare il suo apporto a buona parte dei soci che, grazie a Giulio, è stata invogliata ad iscriversi alla Foi e alla nostra associazione, che lui stesso ha fondato insieme ad altri amici. A Giulio dobbiamo tanto, se siamo diventati un'associazione di alto livello, se organizziamo le mostre nei bei locali della fiera, se possediamo un ingente patrimonio in attrezzature, il merito è di Giulio Miccoli. Il suo ricordo non ci lascerà mai. Grazie, Presidente, arrivederci!".

Anche il presidente del Gruppo del Partito Democratico in Consiglio regionale, Paolo Campo, ha espresso il cordoglio per la scomparsa di Miccoli, che "porta con sè il dolore per la perdita di una persona cara e il senso dell'irrimediabile fine di un ciclo di vita e di impegno politico" dichiara. 

"È stato un piacere condividere con Giulio gli anni del suo protagonismo istituzionale alla Provincia di Foggia, dove fu presidente ampiamente apprezzato, e sindacale, alla guida della Cgil della Capitanata. Insieme a lui, e con tanti altri compagni e compegnae, abbiamo affrontato e cercato di portare a soluzione i problemi che derivarono dalla conclusione del ciclo economico fondato sulle industrie di Stato: infrastrutture carenti, disoccupazione crescente, sistema imprenditoriale debole. In lui ho sempre trovato un interlocutore attento, interessato, curioso e, soprattutto, determinato a ottenere risultati per la gente di Capitanata fondati su una precisa e specifica identità politica. È innegabile il contributo offerto da Giulio Miccoli a rendere migliore la nostra comunità e di questo gliene sarò per sempre grato".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona gialla in Puglia ipotesi "elevata". Verso il ritorno dell'autosegnalazione: "Magari con la prenotazione del tampone"

  • La Puglia diventa gialla: da domenica riaprono bar e ristoranti (fino alle 18) e via libera agli spostamenti tra comuni

  • Lo strano caso della Puglia 'Gialla' ma a 'rischio alto': foggiani verdi ma di rabbia

  • La nuova ordinanza di Emiliano sulle scuole in Puglia: "Quella che sto per emanare rinnova le disposizioni in vigore"

  • Choc a Foggia, ragazza aggredita senza motivo in zona Sacro Cuore: "Ho avuto paura, sono scossa"

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

Torna su
FoggiaToday è in caricamento