San Severo sotto shock: addio a Giorgio La Porta, il fondatore della birra 'Ciunna'

Giorgio La Porta è deceduto per un malore improvviso a Torre Pali in Salento. Insieme ad Emilio Cirillo aveva fondato la birra made in San Severo 'Ciunna'. Miglio: "Era di una simpatia senza limiti"

Giorgio La Porta

San Severo sconvolta per la morte improvvisa di Giorgio La Porta, il fondatore insieme ad Emilio Cirillo della birra 'Ciunna' deceduto mentre si trovava a Torre dei Pali in Salento. 

La notizia della dipartita di Giorgio ha fatto il giro della città. Sgomenti per l'accaduto, in queste ore sui profili social, amici e conoscenti, condividono dolori e ricordi del 45enne Ceo Founder della birra che aveva ottenuto prestigiosi riconoscimenti in Giappone e a Rimini.

Anche il sindaco Francesco Miglio si è lasciato andare ad un aneddoto-ricordo: “Giorgio lo conoscevo da tempo, era così senza finzioni. Ti piaceva o no, lui era di una simpatia che non aveva limiti. Era uno che se aveva da dire una cosa la diceva in modo diretto e spontaneo e se ci restavi male era un problema tuo... lui doveva dire quel che pensava.... sempre. Tempo fa lo incontrai e gli dissi " Giò ma un altro nome alla birra non era possibile?" Lui mi rispose di getto "L'hai bevuta? Ti è piaciuta?" e dopo che io gli dissi che la avevo gradita proseguì " E' quill u nom iust.... ". Buon viaggio Giorgio e ricordati di portare dietro una buona scorta di birra, la tua birra"

Di ieri mattina il suo ultimo post su Facebook: “Essere contattati tramite social e consegnare la Ciunna a Fasano, è qualcosa di indescrivibile”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento