Tragedia alla periferia di Foggia: 21enne muore folgorato in via Castelluccio

Si tratta di un 21enne di nazionalità rumena, Constantin Turcu: l’uomo è morto folgorato, il suo cadavere è stato scoperto da due residenti della zona che hanno immediatamente lanciato l’allarme

Il 21enne morto folgorato (Foto di Roberto D'Agostino)

Tragedia alla periferia di Foggia, dove il corpo senza vita di un uomo, è stato scoperto in via Castelluccio, all’incrocio con via Ascoli. Si tratta di un 21enne di nazionalità rumena, Constantin Turcu: l’uomo è morto folgorato, il suo cadavere è stato scoperto da due residenti della zona che hanno immediatamente lanciato l’allarme. All’arrivo dei sanitari del 118 e dei carabinieri, per il 21enne non c’era più nulla da fare. Era morto da ore, fulminato.

Poco distante dal luogo della tragedia, infatti, vi è un traliccio dell’Enel. Sull’accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri che stanno cercando di ricostruire l’accaduto e soprattutto capire se, al momento della tragedia, l’uomo era solo o meno. I militari stanno anche verificando la presenza di eventuali sistemi di videosorveglianza a servizio dei casolari della zona, impianti che potrebbero fornire dettagli utili alle indagini.

Un analogo episodio era avvenuto il 18 ottobre 2015 a Vieste, dove un bracciante agricolo di nazionalità romena, regolarmente impiegato dall'azienda, era morto dopo aver toccato un cavo della corrente. Prima ancora, il 3 giugno, a Cerignola aveva perso la vita un 30enne di nazionalità dell'est.

Potrebbe interessarti

  • Proprietà e benefici dei lupini

  • Rimedi naturali per pulire la piastra del ferro da stiro

  • Le bracerie a Foggia: i posti giusti per gli amanti della carne

  • Cosa fare in caso di puntura da medusa?

I più letti della settimana

  • Cadavere carbonizzato sulla SP 66: le telecamere riprendono la vittima mentre riempie la tanica di benzina con cui si è data fuoco

  • Incidente mortale tra San Severo e Apricena, violento scontro tra auto e tir: purtroppo c'è una vittima

  • Il mare della Puglia è il terzo più bello d'Italia: quello di Vieste, Mattinata, Tremiti e Monte premiato con 4 vele

  • Tragedia nelle campagne del Foggiano: bracciante agricolo muore schiacciato da un trattore

  • Esplode silos in azienda cereagricola: paura ad Ascoli Satriano

  • Attimi di paura in ospedale: violento irrompe in Pronto Soccorso, aggredisce infermiere e lancia in aria pc e defibrillatore

Torna su
FoggiaToday è in caricamento