Cronaca

Addio a Mons. Aldo Chiappinelli, il don generoso e grande educatore di generazioni intere nato a Bovino

E' morto a Foggia ieri 30 marzo 2021 .Domenica 11 aprile 2021 alle 18 sarà celebrata la santa messa esequiale presso la Basilica Concattedrale di Bovino.

FOTO DI CLAUDIO PONTONE

Bovino piange Don Aldo Chiappinelli, grande educatore di generazioni intere.

Mons. Aldo Chiappinelli nasce a Bovino il 23 marzo 1928. Il padre e il nonno erano stati organisti della Cattedrale di Bovino alle dipendenze del Capitolo e del Vescovo. Sentendo di essere chiamato al sacerdozio, compie gli studi ginnasiali presso il seminario di Lucera, quelli liceali presso il seminario di Benevento e quelli teologici presso il seminario di Molfetta.

Su ordinazione del Rettore del Seminario di Molfetta, compone nel 1951 il primo mottetto a quattro voci miste e organo, Confitemini Domino. Ordinato sacerdote nell’agosto dello stesso anno, si dedica con maggiore intensità allo studio della composizione, questa volta sotto la guida del maestro Aladino Di Martino, illustre direttore del Liceo Musicale “U.Giordano” di Foggia, il quale lo accompagnerà fino al diploma di Musica Corale nel 1958 e di Composizione nel 1960.

Nel 1962 viene chiamato a reggere la cattedra di Armonia complementare nel Liceo Musicale di Foggia, l’attuale Conservatorio di musica, dove insegna fino al 1993.

Molto ricco è il Catalogo delle sue opere, tra le quali un posto d’onore spetta ai mottetti e ai madrigali per coro a voci miste, che pongono in evidenza la profonda passione del compositore per lo strumento Coro.

Degni di nota risultano i due oratori per soli, coro e orchestra, il primo, Maria venisti a noi, dedicato alla Madonna di Valleverde, protettrice di Bovino, e l’altro, Padre Pio, dedicato al Santo con le stimmate ed eseguito in prima assoluta nel Santuario di Santa Maria delle Grazie il 15 luglio 2006.

E' morto a Foggia ieri 30 marzo 2021 .Domenica 11 aprile 2021 alle 18 sarà celebrata la santa messa esequiale presso la Basilica Concattedrale di Bovino.

In tanti lo ricordano sui social: "Ha sempre dato testimonianza della sua fede praticando la carità e aiutando i più bisognosi. Con la musica che ha guidato la sua vita ha toccato tanti cuori. Vivrà sempre nel ricordo di molte generazioni bovinesi. A San Marco al cui culto era profondamente legato affidiamo la sua anima. La sua perdita in questo particolare momento di grande sofferenza ci invita a essere attenti e vigili" (Alfonso).

"Grazie Signore per aver donato a Bovino Don Aldo Chiappinelli. La sua azione ha guidato la formazione di diverse generazioni di cittadini nel rispetto, nella solidarietà e nella fede in Te. Riserva a lui, ti prego, un'eternità di vera gioia" (Silvio).

"Oggi è un giorno triste per tutta la Chiesa di Bovino e per tutti i Bovinesi. Mons. Aldo Chiappinelli, già parroco e canonico della Concattedrale di Bovino è tornato alla Casa di Dio Padre. La sua morte ci lascia interdetti e addolorati. Don Aldo è stato un prete generoso, che si è speso per la Chiesa e per questo è stato molto amato dai suoi parrocchiani, per la nostra Diocesi si tratta di una grave perdita. Egli era una persona affidabile sulla quale si poteva sempre contare. Ha sempre dato testimonianza della sua fede praticando la carità e aiutando i più bisognosi. Con la musica che ha guidato la sua vita ha toccato tanti cuori. Tutta la Comunità ecclesiale di Bovino prega per lui e siamo tutti convinti che verrà accolto e presentato al Signore in Paradiso dalla nostra Mamma Celeste da lui sempre venerata e omaggiata con il Titolo di Maria Santissima di Valleverde. Il Parroco e il Consiglio Pastorale" (Don Effepi)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio a Mons. Aldo Chiappinelli, il don generoso e grande educatore di generazioni intere nato a Bovino

FoggiaToday è in caricamento