Domenico non ce l'ha fatta: a 37 anni ha perso la battaglia contro una malattia 'senza nome' (e senza cura)

E' morto il 37enne affetto da una malattia neurologica 'senza nome' perché mai chiaramente diagnosticata. Per lui - padre di due bambini, di due e tre anni e mezzo - si erano mobilitate le città di Foggia e San Severo

Marianna e Domenico

Domenico non ce l'ha fatta. E' morto il 37enne di San Severo affetto da una malattia neurologica 'senza nome' perchè mai chiaramente diagnosticata.

Per lui - padre di due bambini, di due e tre anni e mezzo - si erano mobilitati in tanti. Ci ha creduto fino in fondo sua moglie Marianna, che anche attraverso la nostra testata aveva chiesto aiuti; e ci avevano sperato gli amici del Piccolo Teatro di Foggia che avevano lanciato una raccolta fondi sui social, per tentare l'ultima carta: una cura che sarebbe giunta dall'Arizona.

A Domenico Morsillo però è mancato il tempo. Da tre anni, infatti, i coniugi di San Severo erano alla disperata ricerca di una diagnosi alla malattia neurologica che ha colpito Domenico; una patologia che, non avendo un nome, non ha mai avuto una cura specifica. "La malattia provoca micro sanguinamenti nel sistema nervoso centrale che pian piano hanno causano sempre più danni neurologici”, aveva spiegato la moglie. L'ammontare della raccolta fondi verrà destinato alla famiglia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento