rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Cronaca

Tragedia all'Università di Foggia: si accascia a terra e muore, addio a Cesare Sangalli

Cesare Sangalli, di Amnesty International gruppo Foggia, è morto durante un incontro pubblico nell'aula magna del dipartimento DeMet di via Ammiraglio Da Zara

L'intervento dei sanitari non è bastato a salvare la vita a Cesare Sangalli, responsabile di Amnesty International gruppo di Foggia. È deceduto questa sera per un malore, verosimilmente un infarto, mentre nell'aula magna del dipartimento di Economia, Management e Territorio,era in corso la presentazione del libro di Papa Francesco alla presenza del direttore dipartimento DeMet, del rettore Limone, del presidente del Parco del Gargano e dell'ex ministro della Difesa ed ex vicepresidente del Parlamento europeo, Mario Mauro.

Leggi gli aggiornamenti sulla morte di Sangalli

La tragedia di via Ammiraglio Alberto Da Zara ha scosso la comunità foggiana. Era in corso l’incontro pubblico dal titolo 'È finita la pace? organizzato dal Centro culturale Arché, in collaborazione con la rivista scientifica Nuovo Meridionalismo Studi e con il patrocinio del Csv Foggia. Nel corso del suo intervento, Sangalli si è accasciato improvvisamente a terra cadendo all'indietro. I sanitari, giunti a bordo di un'ambulanza, hanno provato a rianimarlo più volte. Purtroppo il 58enne non ce l'ha fatta. Decine i messaggi di cordoglio comparsi su Facebook. Sotto choc l'intera comunità foggiana.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia all'Università di Foggia: si accascia a terra e muore, addio a Cesare Sangalli

FoggiaToday è in caricamento