Vieste, accusa un malore in mare e muore annegato: tragedia al lungomare Europa

L'uomo è stato stroncato da un malore, forse una indigestione, mentre era in acqua. Sul posto, insieme al 118 e ai carabinieri, gli uomini della Capitaneria di Porto che seguono la vicenda. La salma è stata riconsegnata ai familiari

Immagine di repertorio

Accusa un malore in mare e muore annegato. Tragedia nel primo pomeriggio di oggi, a Vieste, sul Gargano, dove un uomo è stato stroncato da un malore (forse una indigestione) mentre era in acqua, ed è poi morto annegato.

Il fatto è successo a largo degli stabilimenti balneari del lungomare Europa. Inutili i tentativi di rianimazione dell'uomo (le cui generalità non sono state rese note): per lui non c'è stato nulla da fare. Sul posto, insieme agli operatori del 118 e ai carabinieri, gli uomini della Capitaneria di Porto che seguono la vicenda. La salma è stata riconsegnata ai familiari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento